Club delle Scienze - Liceo Sabin Bologna

Classificai delle Olimpiadi di Informatica  del 17/11/2016

1 Cerino 4CSA 32
2 Gallo 4DSA 21
3 Vancini 4CSA 17
4 Andreetti 3FSA 16
5 Giannerini 4CSA 14
6 Hereha 4ESA 13
7 Pasquini 4CSA 13
8 Rotatori 4DSA 13
9 Moffa 3FSA 10
10 Noè 4DSA 10
11 Del Bianco 3FSA 9
12 Draghetti 3FSA 9
13 Favale 4ESA 7
14 Ferioli 3FSA 3

 

Si comunica agli studenti interessati che giovedì  17 Novembre 2016 dalle 11:00 alle 13:00 nell'Aula Lettura di questo liceo si terrà la prima fase delle Olimpiadi della Informatica

 

Possono partecipare gli studenti che

  • sono iscritti ad una delle prime quattro classi della scuola secondaria di secondo grado;
  • sono nati dopo il 30 giugno 1998;
  • si impegnino, qualora superino le prime prove di selezione, a frequentare i corsi di formazione che si terranno prima della competizione internazionale;
  • si impegnino, qualora superino l'ultima selezione, a recarsi all’estero per partecipare alla gara internazionale con gli accompagnatori designati dal Comitato.

 

______________________

Classifica delle Olimpiadi di Informatica 2014 - Selezione Scolastica del 13/11/2014

1) Tripi Giulio     (3Fsa)            punti 18
1) Maura Daniel  (3Fsa)           punti 18
3) Albertazzi Marco   (3Esa)    punti 16
4) Ventriglia Riccardo  (4Asa)  punti 14
4) Bucciero  Nicholas  (3Fsa)  punti 14
6) Zaniboni Gabriele  (3Esa)    punti 10
6) Ghiselli Marco  (3Esa)         punti 10
8) Musolesi Nicolò  (3Fsa)       punti  8
9) Sibani Alessandro  (3Fsa)   punti  5
10)Rizzati Giulio   (3Esa)         punti  2
11)Quaranta Daniele  (3Fsa)   punti -2

Testo della gara

Griglia delle soluzioni

_____________________________________

un'interessante guida + video per installare / avviare modalità live Ubuntu 14.04 Trusty LTS all'interno del nuovo tablet pc Microsoft Surface Pro 3.

Leggi sul sito lffl linux Freedom

Finalmente anche in Italia le cose cominciano ad andare verso la giusta direzione. Il Comune di di Udine risparmierà 360.000 euro con l'adozione di OpenOffice. Ancor meglio farà il Comune di Torino che passando direttamente a Linux risparmierà ben 6.000.000 di euro. In questi tempi di crisi non è certo poca cosa. Romperanno la sudditanza dalle multinazionali del software ...